All for Joomla The Word of Web Design

Ricette Patate al forno: come cucinarle al meglio

come cucinare patate al forno

Preparazione guidata per la classica ricetta delle Patate al forno

Le patate rappresentano uno dei contorni più amati dagli italiani e dal resto delle popolazioni mondiali. Questo particolare pianta erbacea appartenente alla famiglia delle Solanaceae, originarie del Perù, è nota soprattutto per le cotture sia al forno che lesse, oppure fritte.

Cucinare le Patate al forno può ingannevolmente risultare un’operazione semplice e veloce, ma ciò a cui si dovrà prestare maggiormente attenzione risulterà il tempo esatto di cottura e i condimenti specifici. Capita spesso difatti di ritrovarsi con un risultato finale tenente alla lessatura nonostante la cottura al forno, oltre al rischio di ottenere un gusto insipido.

Le patate si adattano a diverse preparazioni e occasioni, dalle ricorrenze più famose alle feste, ai compleanni, integrandosi in torte, sformati, frittate, impasti, alta cucina e cucina tradizionale. L’ingrediente specifico inoltre comprende il contorno più amato dai piccini, ma anche dai grandi, protagonista indiscusso anche di moltissimi fast food.

A differenza della classica frittura le Patate al forno possono integrare al loro interno un contenuto calorico più basso, allo stesso modo dei grassi, particolarmente adatte anche in presenza di una dieta ipocalorica in sostituzione del pane o della pasta. Attraverso questa nuova ricetta guidata nei minimi passaggi ci occuperemo di approfondire tutti i procedimenti necessari al fine di ottenere delle Patate al forno gustose e leggere, abbinando le giuste erbe aromatiche e condimenti.

Ingredienti ( per 4 persone):

  • 5 patate grandi
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale e rosmarino q.b. (in alternativa potranno essere aggiunte anche erbe aromatiche differenti a seconda dei propri gusti personali)

Procedimento

Per procedere alla preparazione delle classiche Patate al forno si dovrà partire dalla loro pulitura. Le patate dovranno essere sbucciate, lavate e asciutte con un panno. Successivamente dovranno essere tagliate a cubetti, oppure a listarelle a seconda dei diversi gusti personali.

Il fondo di una teglia dovrà essere ricoperto da almeno due cucchiai abbondanti di olio, con la possibilità di utilizzare anche della carta da forno. All’interno della teglia dovranno essere aggiunte le patate, il rosmarino in precedenza lavato e asciutto, il sale e ulteriori tre cucchiai di olio. Il tutto dovrà essere mescolato e infornato a 180° per 30 minuti circa.

Le patate dovranno essere nuovamente mescolate al raggiungimento della doratura esterna, impostando a questo punto  il forno alla funzione “grill”. Il sale potrà essere anche aggiunto in prossimità del termine della cottura, consentendo alle stesse di non trattenere l’acqua durante la cottura e di risultare alla fine croccanti.

0 Comments

Leave a Comment

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password